Jaime Hayon

Nato a Madrid nel 1974 Jaime Hayon inizia a lavorare per Fabbrica nel 1997. Dopo un anno gli viene offerto l’incarico di responsabile del settore design, con il compito di supervisionare la progettazione di interni dei negozi ristoranti, librerie e mostre.Nel 2004 decide di aprire uno studio e fin dall’inizio dimostra di superare quei confini che separano il mondo dell’arte da quello del design. Si dedica alla progettazione dei giocattoli, dei complementi d’arredo e sia al coordinamento e allestimento di mostre e progetti d’interni. Nel 2005 disegna una linea di complementi per il bagno AQHayon per Artquictet, dimostrando di essere un designer decisamente all’ avanguardia. Grande successo gli viene riconosciuto anche per le sue installazioni alla David Gill Gallery di Londra, al Vitra  Design Museum al Design Museum di Londra. Premiato da WallPaper come uno tra i migliori dieci designer emergenti al mondo, ha vinto nel 2006 il premio Elle Deco International Awards per la categoria “best Bathroom”. Collabora con diverse aziende tra cui Benetton, Metalarte, Arquitect Edition, Coca Cola, Danone Group, Adidas, Pallucco, Piper Heidsieck e camper e dal 2006 è direttore artistico di Lladrò. Molte le riviste internazionali di design che hanno dedicato ampio spazio e apprezzato i suoi progetti. the accolade.